attualità

IDENTITA’ SUI SOCIAL? ECCO PERCHE’ ACCOGLIERE LA PROPOSTA

Oggi la presenza di internet, e in particolare dei social networks, influenza in maniera esponenziale la vita quotidiana di ogni cittadino e il flusso di informazioni all’interno di una comunità. Ciò ha recentemente portato l’Italia, a proporre la questione da […]

Antigone o Creonte? Considerazioni sul fine vita

Il tema del fine vita ricorre frequentemente nel dibattito odierno. I progressi della medicina e della scienza hanno fatto sì che sempre più persone si trovino a vivere in condizioni ritenute non solo non dignitose, ma anche peggiori della morte […]

Non c’è due senza… Renzi

Lo scenario venutosi a creare in Italia, agli inizi della terza repubblica, è stato sin da subito incentrato sulla discontinuità. Nella creazione del governo giallo-verde Lega e Movimento 5 Stelle hanno voluto siglare la loro alleanza attraverso il contratto di […]

Maestà Sofferente

Sorge maestosa su Piazza Duomo l’opera del designer Gaetano Pesce “Maestà sofferente”. Si tratta di una installazione di otto metri che raffigura una poltrona dalle sembianze femminili trafitta da 400 frecce legata, nella parte dove è posizionato il poggia piedi […]

Maledetto quel paese che ha bisogno di eroi

Il 3 febbraio 2019: Fiammetta Borsellino, ospite nel talk show televisivo “Che tempo che fa”, denuncia i depistaggi e le vicende che, a 27 anni dalla scomparsa del padre, continuano a rimanere irrisolti. “Un’offesa al popolo italiano”, così Fiammetta Borsellino […]

Fondamentalismo e globalizzazione: un binomio apparentemente disconnesso

Siamo nel 2019 e abbiamo tutti quanti sentito, scritto o nominato il termine “globalizzazione”. Ne abbiamo analizzato le cause, gli effetti sulla popolazione mondiale, sulle società indigene, nei confronti delle tradizioni folkloristiche e nei mutamenti degli assetti societari. Conseguenze benefiche e […]

Vivere l’Afghanistan e il Pakistan

Ho vissuto l’Afghanistan. Senza mai vederlo, senza mai visitarlo. Non ho mai visto né Kabul, né altre città di queste due zone. Ma vi assicuro che l’ho vissuto. Ho vissuto l’orrore degli ultimi quarant’anni, da quando l’URSS penetrò nel territorio […]