Vittoria e Elena: l’amicizia che suona bellezza

12920335_1221834917827841_4864676015767502693_nFoto TEDx LUISS

Vi ricordate di Vittoria Canale e Elena Romano? Sicuramente le avete conosciute grazie all’evento tenutosi nel nostro Ateneo ad aprile: Il TEDx Speaker Contest LUISS.

Durante quella occasione le due studentesse si sono esibite per la prima volta pubblicamente, lasciando tutti a bocca aperta e riscuotendo un importante consenso sui social network, dove hanno ottenuto diversi like e totalizzato più di milleottocento visualizzazioni!

La loro storia però è molto recente, anche se dal loro affiatamento non parrebbe così. Per questo, noi di LED, abbiamo pensato di contattarle per conoscerle un po’ più approfonditamente;  ecco cosa ci hanno detto:

Come e quando nasce il vostro duo?

La nostra non è solo musica, il nostro non è solo un duo o un gruppo; la nostra è sintonia o, se vogliamo fare una metafora musicale, sarebbe più “viaggiare sulla stessa frequenza”. A dir la verità ad oggi, non suonare la chitarra anche solo per un giorno, anche solo per cantare una canzone prima di andare a dormire, mi suona davvero strano e questo lo devo solo a Vittoria. Siamo nate per caso, forse siamo anche diventate amiche per caso ma è stata la cosa più bella che il caso mi abbia concesso nella mia vita”

Come nasce l’idea di suonare in università e soprattutto di farlo live al LUISS Language Cafè?

“Suonare insieme inizialmente era un modo per passare le mezz’ore di buco o per svagarsi nella pausa pranzo tra una lezione e l’altra. Giorno dopo giorno abbiamo capito che cantare ci faceva stare bene, ci faceva ridere, ci dava quella dose di felicità giornaliera che rendeva ogni momento sempre più bello, arricchendo la nostra amicizia; così abbiamo iniziato a cantare al Language Cafè, non solo perché è un luogo di ritrovo, ma anche perché si tratta di un ambiente nel quale è possibile esprimere la propria arte in qualunque forma, anche se da perfezionare come la nostra. La prima volta che però ho capito che cantare era la mia più grande passione è stato proprio durante l’esibizione al TEDX con Vittoria. Cantare in quel contesto è stata un’esperienza eccezionale e la ricorderò sempre così: eravamo solo Io, Vittoria e una chitarra eppure siamo riuscite ad essere una cosa sola, unica”

Quali sono i vostri progetti per il futuro?

“Per quanto riguarda il futuro abbiamo moltissimi progetti che vogliamo condividere insieme. Purtroppo gli studi e gli impegni giocano a nostro sfavore ma noi ci siamo appena “scoperte” e spero continueremo a seguire insieme questa passione in ogni momento e per molto tempo ancora.

13228086_1060835480678179_1345432367_n

intervista a cura di Gianluca Valentini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *