(New)Utopia è realtà?

Newtopia

Perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di cambiare il mondo lo “spremono” davvero!

È questo il motto di Newtopia, giovane etichetta discografica indipendente che prossimamente spegnerà la sua seconda candelina.

Dietro questa giovane realtà si celano due nomi importanti: Alessandro Aleotti, in arte J-Ax e Federico Lucia, meglio conosciuto come Fedez. Due instancabili personaggi del panorama musicale che tra un impegno e l’altro, un susseguirsi di dischi di platino, tour e continue apparizioni televisive che li vedono giudici di due dei talent show più importanti della televisione italiana, si sono imposti nel settore discografico per la prima volta anche nella veste di produttori.

Così i due rapper hanno unito idee, disponibilità economiche, ma soprattutto esperienze per realizzare questa nuova realtà che siamo convinti farà sempre più parlare di sé.

Newtopia nasce nel dicembre 2013, figlia di esperienze diverse, ma convergenti in un’unica direzione. La neonata casa discografica nasce dalla voglia di promuovere un prodotto diverso, qualcosa che possa sfuggire alle regole del mercato ma che al tempo stesso riesca a conquistarlo, e dalla voglia di poter cominciare a scommettere nuovamente su artisti promettenti senza farne necessariamente un prodotto di fabbrica. E’ per tutti questi motivi che indipendenza è la parola che più di ogni altra riesce a descrivere gli obiettivi di questa nuova etichetta discografica: indipendenza artistica, indipendenza dalle major.

Così Fedez e J-Ax decidono di osare, di investire in un periodo in cui non tutti sono disposti a farlo, di accollarsi un rischio che vale la pena sostenere se si hanno a cuore crescita e successo di un’artista non orientate unicamente al guadagno. Newtopia attualmente fa tutto ciò investendo su rapper che le grandi etichette discografiche non prenderebbero in considerazione.

La tecnica con la quale Newtopia tenta di raggirare quello che J-Ax ama definire il “muro” delle major è quella di fornire un budget ai progetti in free download, una scelta raramente condivisa dalle multinazionali della discografia, ma che ben si adatta alle esigenze di nuovi artisti che si misurano con un ambiente discografico che il mondo digitale ha completamente rinnovato.

Quella di J-Ax e Fedez è una scommessa nella quale la protagonista indiscussa vuole tornare ad essere la musica, non i numeri…

Speriamo che Newtopia si “faccia sentire” sempre di più!

Marina Borzì